Servizi

Certificazione energetica

La qualificazione energetica


L’attestato di qualificazione energetica è un documento che deve essere redatto da un tecnico abilitato ed è obbligatorio per edifici di nuova costruzione e per gli interventi ricadenti nell’ambito di applicazione di cui all’articolo 3, comma 2, lettere a), b) e c), del D.Lgs. 192/05 e s.m.i., in questo ultimo caso limitatamente alle ristrutturazioni totali. L’attestato di qualificazione energetica (AQE), dopo l’entrata in vigore delle linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici, contenute nel D.M. 26 giugno 2009, avvenuta il 25 luglio 2009, è divenuto uno strumento al fine di semplificare il successivo rilascio della certificazione energetica.

Obbligo di certificazione energetica

Nel gennaio 2008 scatta l’obbligo della certificazione energetica per gli appartamenti appartenenti ad un edificio civile servito dal servizio energia; l’obbligo era già previsto dalla legge 10/91 ma la mancanza di decreti attuativi ne hanno impossibilitato la messa in pratica.
Con il D.Lgs. 192/2005 gli edifici di nuova costruzione e quelli interessati da grandi ristrutturazioni, sono interessati dall’obbigo della certificazione energetica.
La Finaziaria 2007 e la Fianziaria 2008 definiscono gli obblighi dell’attestato di certificazione energetica per accedere alle detrazioni fiscali del 55 %..

Foto Gallery